Training per lo sviluppo delle abilità sociali
A breve la presentazione del training 2017.

TRAINING 2016

Sabato 6, sabato 13 febbraio e sabato 5 marzo Gate-Italy organizza un Training per il potenziamento delle abilità sociali aperto ai ragazzi di età compresa fra gli 11 e i 14 anni.

Iscriviti subito o fai una domanda

Lo psicologo statunitense Howard Gardner ha definito l’intelligenza come una serie di abilità, talenti o capacità mentali che permettono agli individui di risolvere problemi o creare prodotti che si rivelano utili in diversi contesti culturali. Le chiama intelligenze multiple e sono almeno otto: Verbale-linguistica, Muscale-ritmica, Logico-Matematica, Naturalistica, Corporea-Cinestetica, Interpersonale, Visivo-Spaziale, Intrapersonale.

Ogni essere umano possiede queste abilità in gradi diversi. Ognuna di queste abilità può essere stimolata per potenziare le nostre capacità.
L’intelligenza interpersonale è l’abilità di capire e interagire efficacemente con gli altri. Essa coinvolge la comunicazione verbale e non-verbale, l’ abilità di notare le differenze fra le persone, la sensibilità all’umore e al temperamento altrui e la capacità di assumere prospettive multiple, diversi dal proprio.

Profilo di chi possiede una spiccata abilità interpersonale

  • Ha molti amici

  • Ama passare del tempo con le persone

  • Preferisce attività di gruppo

  • E’ sensibile ai sentimenti degli altri

  • Comprende bene le situazioni sociali

  • Collabora prontamente con gli altri

  • Comunica idee efficacemente

  • E’ un efficace mediatore nei conflitti

Simili abilità vengono riscontrate comunemente in persone che esercitano le seguenti professioni: Insegnanti, mediatori, attori, politici, addetti alle vendite, addetti alle pubbliche relazioni.

Esempi di personaggi illustri con tali abilità: Stephen Covey, Bill Rogers, Winston Peters, Oprah Winfrey, Jim Hickey, Maggie Barry, Suzanne Paul, Kevin Roberts.

Attività di apprendimento che intensificano l’intelligenza interpersonale

  • Confronto con coetanei

  • Insegnamento reciproco

  • Brainstorming di gruppo

  • Negoziazioni

  • Organizzare situazioni sociali

  • Pianificare, revisionare e discutere un lavoro con altre persone

  • Lavorare in team

(Fonte: Mathematically Gifted and Talented. A Resource Booklet, Karen Chow)

Training per lo sviluppo delle abilità sociali

Molti studi sull’iperdotazione cognitiva hanno ripetutamente messo in luce come questa particolare caratteristica conferisca ai ragazzi abilità cognitive straorinarie e capacità fuori dal comune in determinati ambiti scolastici, tuttavia l’osservazione nel contesto di vita quotidiana fa balzare all’occhio come spesso questa stessa caratteristica rappresenti un ostacolo all’interazione sociale. Gli interessi peculiari, che molti ragazzi iperdotati mostrano, vengono difficilmente condivisi dai coetanei. Può accadere, ad esempio, che un ragazzo mostri uno spiccato interesse per la biologia e fatichi a trovare dei coetanei che condividono questa passione. A volte, questo tipo di interessi fanno erroneamente percepire la persona e come noiosa o poco interessante, mentre i coetanei che hanno passioni più comuni o più semplici, come il calcio o una serie TV, risultano interessanti per molti coetanei.

Cosa fare in questa situazione?


L’abilità di creare delle relazioni soddisfacenti con le altre persone è una capacità che può essere coltivata e sviluppata. Questa abilità può essere paragonata ad un muscolo. Nessuno di noi è nato muscoloso! Se una persona desidera essere muscolosa, atletica o forte fisicamente non ha che una strada: allenarsi! L’allenamento permette di sviluppare appieno le proprie capacità e di raggiungere dei risultati spesso sorprendenti per la persona stessa. Analogamente, la capacità di costruire amicizie vere e gratificanti con gli altri può essere potenziata, fino a raggiungere risultati insperati.

Cosa propone GATE?


È proprio partendo da questi presupposti che l’associazione GATE, che ha come obiettivo primario il benessere dell’individuo, si è adoperata per promuovere un corso di potenziamento e sviluppo delle abilità sociali e relazionali per ragazzi iperdotati.

Partecipanti: Ragazzi dagli 11 ai 14 anni, per un minimo di 6 fino ad un massimo di 15. L’attivazione del corso è subordinata al raggiungimento del numero minimo.

Obiettivi: Il corso si propone di offrire dei training di gruppo sulle abilità sociali, in modo da promuovere nuove e più adeguate relazioni sociali.

Attività: Attraverso dimostrazioni pratiche, esercizi e lavoro di gruppo, i ragazzi avranno la possibilità di sperimentare e/o approfondire gli aspetti più significativi dell’interazione sociale.

Le tematiche affrontate saranno le seguenti:

1. Comunicazione- Questa parte sarà dedicata a migliorare la comunicazione verbale fra i ragazzi. In particolare i temi affrontati saranno: I miei interessi, I miei valori, Come mi posso presentare, Come possono conoscere un’altra persona, Quello che io e l’altra persona abbiamo in comune; Fare un complimento; Accettare un complimento.


2. Comunicazione Non Verbale- Questo tema sarà dedicato ad allenare i ragazzi a cogliere tutti i segnali non verbali che gli altri inviano durante una comunicazione, nonché a notare i segnali che loro stessi inviano. In particolare si lavorerà su: Tono della voce; Volume della Voce; Contatto oculare; Espressione facciale; Gestualità finalizzata e non finalizzata; Spazio personale; Postura; Interpretare il linguaggio del corpo; Identificare le emozioni; Come mi vedono gli altri.


3. Essere parte di un gruppo- Si alleneranno i ragazzi a far parte di un gruppo ed a mantenere buoni rapporti all’interno del gruppo. In particolare gli argomenti affrontati saranno: Incontrare nuove persone; Fare domande; Condividere interessi e/o attività; Cooperare; Seguire le regole; Prendere una decisione insieme; Costruire l’identità del gruppo; Accettare le differenze; Conoscere gli stereotipi.


4. Esprimere le emozioni- Questo incontro sarà dedicato ad allenare i ragazzi ad esprimere le proprie emozioni nella maniera più funzionale per loro e per gli altri. In particolare si lavorerà su: Identificare le emozioni; Parlare delle proprie emozioni; L’empatia; Il dialogo interno; Gestire la propria rabbia; Gestire la rabbia di un’altra persona.


5. Interessarsi di se stessi e degli altri- Capire il comportamento degli altri; Capire le conseguenze del proprio comportamento; Mostrare interesse per gli altri; Dare consigli; Rispondere ad un consiglio positivo; Offrire e ricevere aiuto.


6. Problem Solving Sociale- Questa parte sarà centrata sull’identificazione di quei comportamenti problematici e sulle modalità più funzionali per affrontarli. Non saranno insegnate soluzioni, ma come ragionare su un comportamento problematico. In particolare si affronteranno i seguenti temi: Identificare un comportamento problematico; Brainstorming; Trovare soluzioni alternative; Scegliere la soluzione migliore; Imparare dagli errori; Il problem-solving di gruppo.


7. Contare su sé stessi- Come reagire di fronte alle situazioni socialmente difficili in cui si è vittima delle pressioni del gruppo o di bullismo. In particolare in temi saranno: Sentirsi bene con sé stessi; Creare uno stato mentale positivo; Evitare i conflitti; Identificare la pressione del gruppo; Reagire alla pressione del gruppo; Imparare a dire “No”; Essere assertivi.


8. Gestione dei conflitti- Cos’è un conflitto; I miei conflitti; Capire quando risolvere un conflitto; Risolvere il conflitto con calma; Il compromesso; La negoziazione; La mediazione fra pari.

Dove: Il training si svolge presso la sede di Gate-Italy a Padova in via Ospedale Civile, 19, piano terra.

Quando: In programmazione da ottobre 2017.

Iscrizione: Per iscriversi inviare il modulo di iscrizione (che potete scaricare cliccando qui) all’indirizzo e-mail a info@talentgate.it 

Contattaci

Tel.: 3519331083

Condividi i contenuti su
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon

Associazione Scientifica Gifted and Talented Education G.A.T.E. Italy - Ente convenzionato con la Regione del Veneto D.G.R. n.1462 del 5/08/2014 - Iscritta al n. 82P del Registro Prefettizio delle Persone Giuridiche - Sedi: via Ospedale Civile 19, 35121 (Padova) - via G. Rossini 66, 36100 (Vicenza) mail: info@talentgate.it - C.F. 92264710283 - P.I. 04880500287 - © Copyright 2015 Copyright.it - All Rights Reserved

GATE ITALY  è un'idea dell'Associazione ScientIfica Gifted And Talented Education   è marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati. Tutti i contenuti sono di proprietà di GATE -ITALY. Vietata la riproduzione senza espressa autorizzazione. © Copyright 2015 Copyright.it - All Rights Reserved

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon